Picchia la moglie e i figli: il giudice non ci pensa due volte... stavolta finisce in carcere

Troppo alto il rischio che potesse di nuovo tornare a prendersela con la sua famiglia ormai terrorizzata dopo mesi e anni di violenza. Il perugino - 42 anni - l'ultima volta aveva perso la testa dopo che la moglie aveva risposto ad alcuni messaggi tramite chat

Troppo pericoloso per essere lasciato a piede libero. Troppo violento e geloso per cambiare anche dopo una denuncia avvenuta poche settimane fa dopo aver di nuovo picchiato figli e moglie. E così il Pm ha deciso di spedirlo in Carcere. La Squadra Mobile lo ha prelevato il 24 dicembre, la vigilia di natale, per portarlo a Capanne. Troppo alto il rischio che potesse di nuovo tornare a prendersela con la sua famiglia ormai terrorizzata dopo mesi e anni di violenza. Il perugino - 42 anni - l'ultima volta aveva perso la testa dopo che la moglie aveva risposto ad alcuni messaggi tramite chat.

Neppure l’intervento dei figli minori della coppia era servito a placarlo; al contrario, lui si era scagliato contro la moglie, schiaffeggiandola e colpendola alla spalla. La scena aveva impressionato a tal punto i due minori che gli stessi avevano tentato in tutti i modi di difendere la madre, frapponendosi tra lei e il padre; tuttavia, anche loro erano stati colpiti e strattonati dal marito furioso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli uomini della Volante avevano fatto intervenire personale del 118 affinché  fossero praticate le cure del caso alla donna e ai due ragazzi. I successivi approfondimenti investigativi della Squadra Mobile hanno permesso  di accertare che l’episodio descritto era stato solo l’ultimo di una lunga serie di scenate di gelosia e violenze fisiche e psicologiche perpetrate dal 42enne nei confronti della moglie e dei due figli minori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Serie B, Perugia-Pescara 4-5 ai rigori: l'incubo si avvera, il Grifo torna in C

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, quattro bambini positivi: "Tutti asintomatici e in isolamento"

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 13 agosto: sette nuovi positivi e un nuovo ricoverato in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento