Clamoroso: arrestato Orfeo Goracci, vicepresidente del consiglio Regionale

Orfeo Goracci, vicepresidente del Consiglio Regionale dell'Umbria è stato arrestato martedì mattina in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Perugia

Il vicepresidente del Consiglio regionale dell'Umbria Orfeo Goracci (Prc) è stato arrestato martedì mattina in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Perugia.

Associazione a delinquere finalizzata all'abuso di ufficio e altri reati: questi i reati contestati a Goracci, ex sindaco di Gubbio, arrestato questa mattina. Contemporaneamente sono state eseguite altre otto ordinanze, quattro in carcere e altrettante ai domiciliari.

Inoltre, a Goracci è stato imposto il divieto di colloquio con i suoi difensori, gli avvocati Franco Libori e Marco Marchetti, per cinque giorni. Orfeo Goracci, ex sindaco di Gubbio, qualche mese fa era stato raggiunto da un'informazione di garanzia nella quale la procura di Perugia ipotizzava il reato di concussione e abuso d'ufficio. Al centro dell'inchiesta, alcune assunzioni sospette che sarebbero avvenute proprio all'interno del comune eugubino, quando Goracci ne era il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Mariano Di Vaio, l'influencer-imprenditore che fattura milioni: nuova sede a Perugia

  • Incidente sulla E45, tir si ribalta e blocca la strada: un ferito, traffico bloccato

Torna su
PerugiaToday è in caricamento