Prova a raggirare i carabinieri, ma il trucco non funziona: 30enne arrestato

A spasso come nulla fosse. I Carabinieri di Fossato di Vico hanno arrestato  in flagranza di reato un nigeriano di 30 anni, disoccupato, con precedenti di polizia, irregolare sul territorio nazionale.

Il ragazzo è stato individuato durante un controllo nei pressi di un esercizio commerciale di Fossato di Vico. Ad allertare i carabinieri alcuni avventori del negozio. Il giovane, spiegano i carabinieri, era sprovvisto di permesso di soggiorno e ha provato a raggirare i militari, fornendo false generalità. Il 30enne viene trattenuto nelle camere di sicurezza dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Ponte Rio, scontro tra auto: grave un 30enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento