rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Rapinava i ragazzini davanti le scuole: 19enne in manette

Un giovane kosovaro di 19 anni è finito in manette, per mano dei carabinieri di Perugia, con l'accusa di aver rapinato dei ragazzini nel periodo tra settembre e dicembre

Un 19enne kosovaro, B.S. è stato arrestato dai carabinieri di Perugia, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare del gip, per aver eseguito almeno otto rapine.

Nel periodo compreso tra settembre e dicembre 2011, in caserma sono arrivate una serie di denunce, tutte molto simili, che vedevano alcuni ragazzi minorenni segnalare alcune rapine subite davanti alle loro scuole.

I ragazzini, tutti di età compresa tra i 12 ed i 17 anni hanno raccontato di essere stati minacciati verbalmente e con delle armi da taglio, da un ragazzo extracomunitario, per consegnare contanti ed oggetti di valore.

I militari, registrata la segnalazione, hanno intensificato i controlli intorno alle scuole perugine identificando il 19enne arrestato successivamente.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinava i ragazzini davanti le scuole: 19enne in manette

PerugiaToday è in caricamento