Beccato con le mani nel sacco: entra in un supermercato e fa razzia di alcolici e formaggi

Il ladro è stato arrestato in flagranza di reato. La merce, nascosta all'interno di un borsone, è stata restituita al supermercato

Beccato con un borsone carico di refurtiva. E' così che i carabinieri hanno proceduto all'arresto in flagranza di reato di un uomo, sorpreso ieri intorno alle ore 12.00 all’interno di un supermercato Conad  di Gualdo Tadino mentre, con molta tranquillità, aveva superato le casse e si stava dirigendo all’uscita del centro commerciale.

A chiamare i Carabinieri di Gualdo Tadino ci ha pensato un dipendente  del supermercato che si era accorto di strani movimenti. Due militari, che stavano sostando proprio all’esterno dell’esercizio commerciale per controllare passanti e autovetture, sono subito intervenuti bloccando il ladro. Il Comandante della Stazione ed uno dei suoi militari, lo hanno perquisito e, all’interno di un borsone, coperto con una giacca per non destare sospetti, hanno scoperto alcolici, salumi e formaggi per un valore di € 200 circa.

I militari, dopo aver visto la tipologia di merce rubata hanno capito che comunque non si trattava di un furto scaturito da uno stato di necessità per sopperire alle esigenze di vita. La merce recuperata è stata immediatamente restituita al supermercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento