menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bionda e con il vizio del furto, da Siena in trasferta: non era la prima volta

Alle spalle una lunga serie di furti, tanto da essere immediatamente riconosciuta dalla commessa di un negozio. Alla fine gli agenti della Questura di Perugia sono riusciti a metterla in manette

Prima è entrata in un negozio, si è impossessata di un paio di scarpe e ha tentato la fuga con la refurtiva. Fortunatamente alla commessa non è sfuggito il velocissimo furto. La donna, una 53enne bionda e di corporatura robusta, ha infatti preso un paio di sandali direttamente dalla vetrina.

Una volta che ha notato che la commessa la stava seguendo ha tentato di gettare le scarpe in un altro negozio con la speranza di riuscire a darsela a gambe.

Ad intervenire anche l’addetto alla sicurezza che ha seguito la ladra, responsabile, secondo la commessa di altri due furti. A intervenire a quel punto anche la commessa dell’altro negozio che si è insospettita seguendo l’intera vicenda per poi scoprire che la 53enne era riuscita a rubare anche un pigiama nel suo negozio. Una volta fermata la malviventi e presa la borsa, si è scoperto che al suo interno, oltre la refurtiva, c’erano un paio di forbici da elettricista e una pinzetta

Per quanto accaduto B.L. , del 61, residente in provincia di Siena ma di origini pugliesi, è stata arrestata per furto e accompagnata presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del processo con il rito direttissimo. Visti i suoi analoghi episodi delittuosi commessi in passato verrà sottoposta a Foglio Di Via Obbligatorio dalla Divisione Anticrimine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento