rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Fontivegge

Arresto Fontivegge, polizia ferma perugino: aveva un coltello in tasca

Nell'ambito dei serivizi straordinari di controllo disposti dal Questore di Perugia, D'angelo, la polizia ha fermato alla stazione un 55enne folignate, residente a Perugia, evaso dai domiciliari

Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore D’Angelo. Infatti, sabato mattina nei pressi della stazione di Fontivegge, gli agenti hanno notato e poi fermato un uomo a piedi che tentava repentinamente di cambiare direzione alla vista dei poliziotti.

C. F. cinquantacinquenne residente a Perugia, durante il controllo mostrava un’inspiegabile stato di agitazione e insofferenza nei confronti degli agenti, contraddicendosi a più riprese.

Insospettiti dalla situazione, i poliziotti hanno proceduto ad una perquisizione personale del soggetto, rinvenendo all’interno della tasca anteriore dei pantaloni un coltello a serramanico lungo 14,5 cm di cui non sapeva giustificarne il possesso.

Accompagnato negli uffici della Questura per gli accertamenti fotodattiloscopici, veniva quindi denunciato per il reato di porto abusivo di armi ed il coltello veniva debitamente sequestrato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto Fontivegge, polizia ferma perugino: aveva un coltello in tasca

PerugiaToday è in caricamento