Fermato per un normale controllo, in auto nascondeva 8mila euro di droga: 35enne arrestato

La droga, prevalentemente destinata alla piazza folignate, è stata sequestrata mentre il 35enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Immagine di repertorio

Fermato per un normale controllo, un operaio 35enne, di origini tunisine, è finito in manette. Dai controlli dei carabinieri del Norm di Foligno è emerso che all'interno della sua Panda, parcheggiata nei pressi di un negozio nel folignate, era stata ocultata una busta di colore bianco con due involucri avvolti da cellophane. All'interno ben 5 panetti di hashish per un peso complessivo di un chilo. 

Le analisi condotte al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti  del Comando Provinciale di Perugia, hanno confermato l’ottima qualità della sostanza sequestrata, da dove si sarebbero potute ricavare 4100 dosi per un guadagno di circa 8mila euro. La droga, prevalentemente destinata alla piazza folignate, è stata sequestrata mentre il 35enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine della convalida, per l'indagato sono stati disposti gli arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento