menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deve scontare oltre due anni ai domiciliari, ma dopo 5 giorni evade: arrestato dai Carabinieri

L'uomo ha una lunga serie di precedenti per tentato omicidio, rapina, furto. Rintracciato dopo alcuni giorni e portato in carcere

I Carabinieri della Compagnia di Città di Castello hanno arrestato un 34enne pluripregiudicato di nazionalità marocchina, noto per la sua indole particolarmente violenta e autore di una moltitudine di reati, dal tentato omicidio allo scippo, fino alla rapina consumata presso la farmacia Ducci di Città di Castello a maggio. Scarcerato il 15 luglio e sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, dovendo scontare ancora una pena di 2 anni e 10 mesi, non è evaso per delinquere ancora.

Denunciato dopo cinque giorni per evasione e per un furto in una profumeria del centro, è stato nuovamente colpito da un provvedimento del Tribunale di Perugia, che ne ha disposto la carcerazione. Il 34enne si era reso però irreperibile, venendo infine individuato nel pomeriggio di ieri in San Giustino, dai militari delle Stazioni Carabinieri di San Giustino ed Umbertide, in collabroazione con gli agenti della Polizia locale di San Giustino.

Il pluripregiudicato è stato quindi arrestato ed portato a Capanne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento