Fermato dagli agenti della Mobile per un controllo: droga e tesoretto di contanti in auto, arrestato

Si tratta di un 42enne fermato in auto nei pressi di Tavernelle. Arrestato e processato con rito direttissimo, ha patteggiato la condanna a otto mesi

Immagine di repertorio

Droga e contanti nell'auto. Un albanese di 42 anni è stato fermato ieri  in auto in zona Tavernelle - Panicale dagli agenti della squadra Mobile di Perugia. All'esito del controllo effettuato sulla sua vettura, sono saltate fuori sei dosi di cocaina, nascoste in un contenitore in plastica sotto il sedile del lato passeggeri. A un più approfondito controllo, i poliziotti hanno scoperto anche un piccolo tesoretto in contanti, occultato sotto il coprisedile. Un rotolo di banconote per oltre 2500 euro. Per il 42enne inevitabile è stato a quel punto l'arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Comparso questa mattina dinanzi al giudice del tribunale di Perugia per rito direttissimo, ha patteggiato una condanna a otto mesi (pena sospesa). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento