menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deruta, dall'eccesso all'arresto: quando da un semplice controllo si arriva alle manette

E' bastato poco per finire nei guai a due ragazzi residenti, uno a Perugia e l'altro a Deruta. Un 27enne dovrà adesso comparire davanti al giudice il 7 marzo

Controlli serrati su tutto il territorio. Questa volta a farne le spese un ragazzo di 24 anni, residente a Deruta, e un 27enne di Perugia. Il primo è stato denunciato in stato di libertà per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, mentre il secondo è stato arrestato perché trovato in possesso di ben 11 grammi di cocaina.

I due sono stati fermati dai carabinieri di Deruta, inizialmente per eccesso di velocità, ma i militari vedendo le facce sospette dei due, hanno deciso di perquisirli. Ed è così che hanno scoperto che il passeggero, C.E., autista e incensurato, aveva nascosto negli slip un involucro di cellophane con della cocaina dentro. Ad aver invece occultato 2 grammi di marijuana nel pacchetto di sigarette il conducente dell’auto, M.F., disoccupato

I carabinieri però dopo averli fermati a San Nicolò di Celle, hanno voluto vederci chiaro, decidendo di effettuare anche una perquisizione domiciliare. Dove, senza sorpresa, hanno trovato un bilancino di precisione proprio a casa del passeggero. Il 27enne è stato quindi messo agli arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima, con l’accusa di spaccio.L'udienza si terrà il 7 marzo prossimo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento