menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spese pazze con la carta di credito clonata: bloccata mentre compra un iPhone Xs, arrestata

Beccata grazie all'intuito del gestore del negozio

Spese pazze con la carta di credito clonata. Compreso un cellulare da più di mille euro. Ma sono arrivate le manette. Gli agenti della Polizia Postale di Perugia hanno arrestato in flagranza una giovane donna campana, residente in Toscana, che stava tentando di acquistare un Iphone XS utilizzando una carta di credito clonata. 

L’arresto è avvenuto grazie al gestore del negozio. L'uomo si è accorto di una anomalia nella fattura della carta di credito e ha chiamato la polizia. Gli agenti si sono precipitati sul posto e hanno fermato la donna. Il risultato: carta di credito e documenti falsi. La ragazza è stata perquisita: in tasca un'altra carta di credito e il documento d'identità vero. A carico della ragazza sono emersi anche svariati precedenti. Arrestata per utilizzo di carta di credito clonata e possesso di documento di identità valido per l’espatrio ritenuto falso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento