Tenta il furto, poliziotto fuori servizio si apposta e arresta il terrore dei commercianti del centro

L’agente si è subito qualificato e lo ha intimato di fermarsi, ma il ragazzo, anziché obbedirgli, ha cercato di guadagnare la fuga avventandoglisi contro e spintonandolo

È stato pizzicato proprio mentre stava derubando un negoziante del suo smartphone. Per questo motivo un uomo di 28 anni è stato arrestato dagli agenti della questura di Perugia. Il giovanotto ha usato la sua solita, collaudatissima, tecnica: è entrato in un negozio di Corso Cavour e ha attaccato bottone col titolare dell’attività commerciale, chiedendogli di poter visionare alcuni prodotti.

L’uomo non ha fiutato il pericolo e ha accontentato il “cliente”. Il 28enne, sfruttando un momento di distrazione del commerciante è così riuscito ad appropriarsi del suo smartphone, che era rimasto appoggiato sul bancone. Il 28enne ha poi salutato la sua vittima e si è avvicinato all’uscita del negozio.

Con tutta probabilità, l’avrebbe fatta franca se non fosse passato, proprio in quel momento, un agente della Squadra Volante, il quale usufruiva di un giorno libero e stava facendo una passeggiata in centro. Ha notato il giovane proprio quando stava entrando nel negozio, lo ha subito riconosciuto, e, a quel punto, si è fermato per controllare cosa avesse intenzione di fare. In questo modo ha assistito al furto in tempo reale ed è intervenuto proprio quando il polacco stava uscendo dall’attività commerciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’agente si è subito qualificato e lo ha intimato di fermarsi, ma il ragazzo, anziché obbedirgli, ha cercato di guadagnare la fuga avventandoglisi contro e spintonandolo. Per i colpi subiti, l’agente ha avuto tre giorni di prognosi, ma è comunque riuscito a domare e ad immobilizzare il ladro, dopodiché ha restituito al negoziante lo smartphone appena sottrattogli. In seguito, il polacco è stato condotto in Questura, dove, al termine degli accertamenti di rito, la Polizia lo ha arrestato per il reato di rapina impropria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento