rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Via Bellocchio, fermato per un normale controllo tenta la fuga e picchia un agente: bloccato e arrestato

La segnalazione è partita da alcuni residenti che avevano visto l'uomo aggirarsi nei pressi di un condominio in via Fermi. Rintracciato dopo circa un'ora insieme a un amico, è stato arrestato per resistenza

Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per ricettazione. E’ finito nei guai un giovane straniero di 26 anni, fermato durante un controllo dopo la segnalazione di alcuni cittadini che lo avevano visto aggirarsi negli spazi condominiali di uno stabile in via Fermi. Gli agenti della Volante sono riusciti a rintraccialo in compagnia di un connazionale in via Bellocchio, all’interno di un’auto: uno era sdraiato sul sedile posteriore e l’altro, con lo schienale completamente abbassato, sul sedile anteriore destro.            

Alla vista dei poliziotti il passeggero seduto sul sedile anteriore ha tentato di darsi alla fuga spintonando anche un agente e continuando, con calci e spintoni, a cercare di fuggire. Nel corso della colluttazione il poliziotto ha riportato anche  lesioni con una prognosi di cinque giorni.

.Definitivamente bloccato, a carico dello straniero, un tunisino del 1991, sono emersi precedenti per reati di droga e in materia di immigrazione. Ritrovata all’interno dell’auto anche una tessera sanitaria intestata ad un cittadino italiano e risultata provento di furto commesso i primi di febbraio su un’auto in sosta.

Arresto per resistenza e denunciato a piede libero per ricettazione, il tunisino, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo che si terrà questa mattina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Bellocchio, fermato per un normale controllo tenta la fuga e picchia un agente: bloccato e arrestato

PerugiaToday è in caricamento