rotate-mobile
Cronaca

Strada del Borghetto, droga: carabinieri fermano pusher e clienti

I carabinieri della compagnia di Assisi hanno fermato due spacciatori, uno tunisino e l'altro probabilmente palestinese, che avevano allestito in strada del Borghetto una stazione dello spaccio

Un 30enne di origine palestinese ed un 39enne tunisino sono stati arrestati dai carabinieri di Assisi per aver realizzato un bazar dello spaccio di droga, tra la vegetazione in strada del Borghetto a Perugia. Gli stranieri smerciavano eroina, cocaina e sostanza da taglio.

L'operazione è nata grazie alle segnalazioni e alla collaborazione dei residenti in zona, con le quali i militari sono riusciti a individuare il posto e a circondare i due stranieri.

I Carabinieri hanno sequestrato circa 5 grammi di coca e 16 di eroina, già divise in dosi pronte allo spaccio, oltre a 14 grammi di mannite, la sostanza comunemente usata per tagliare lo stupefacente. Nella stessa operazione sono stati fermati anche due clienti senesi, uno dei quali è stato denunciato a piede libero per guida sotto effetto di droga

Al blitz ha preso parte anche l’unità cinofila di Bastia Umbra che ha rinvenuto con il suo fiuto lo stupefacente nascosta nella boscaglia


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada del Borghetto, droga: carabinieri fermano pusher e clienti

PerugiaToday è in caricamento