Cronaca

Blitz della polizia a Fontivegge, 35enne finisce nella rete: arrestato

In Questura gli sono stati notificati provvedimenti per quali deve permanere in carcere per più di tre anni: un anno e sei mesi per un furto commesso l’anno scorso in città e due anni e otto mesi per spaccio

Un tunisino di 35 anni è finito in manette dopo essere incappato nella rete degli agenti della Questura di Perugia. L'uomo era già noto alle forze dell'ordine. L'arresto è stato possibile grazie all'intensificazione dei controlli alla stazione di Fontivegge.

Il malvivente è stato fermato in via del Macello da due equipaggi che hanno notato il ricercato. Per rendere possibile l'arresto è stato necessario bloccare le vie di fuga. In Questura gli sono stati notificati provvedimenti per quali deve permanere in carcere per più di tre anni: un anno e sei mesi per un furto commesso l’anno scorso in città e due anni e otto mesi per spaccio commesso a Terni nel 2013. il tunisino è stato rinchiusi nel carcere di Capanne.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della polizia a Fontivegge, 35enne finisce nella rete: arrestato

PerugiaToday è in caricamento