Quattro persone arrestate e tredici denunciate per furto e spaccio

I carabinieri di Perugia arrestano quattro persone e ricevono la denuncia di altre tredici

I carabinieri della compagnia di Perugia stanno intensificando i controlli nelle zone di Fontivegge, Campo di Marte, Pallotta e via dei Filosofi, ma anche nei parchi di Sant'Anna e del Pellini, nel centro e nella periferia della città allo scopo di arginare la micro-criminalità che sfocia in piccoli furti e spaccio di sostanze stupefacenti.

Fino a questo momento sono solo quattro gli arresti eseguiti per vari reati e più di tredici le denunce a piede libero pervenute alle forze dell'ordine impegnate nell'operazione sul territorio della città perugina. Insomma il reparto operativo dei carabinieri sta mettendo a ferro e fuoco il capoluogo umbro in attesa dell'evento dell'estate Umbria Jazz.

I militari, supportati da unità di rinforzo delle compagnie della provincia e da diverse pattuglie del nucleo investigativo, hanno eseguito numerose perlustrazioni che hanno permesso di identificare più di una cinquantina di persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento