'Ndrangheta in Umbria, nuovi arresti. Squarta mette d'accordo destra e sinistra: sì alla commissione anti-mafie

Dopo i nuovi crimini e danni all'economia locale da parte dei clan, il presidente chiede di velocizzare l'iter per la commissione speciale. In arrivo documento unico a firma di maggioranza e opposizione

“Immediata istituzione della Commissione speciale sulla criminalità organizzata e le mafie per dare un forte contributo politico-istituzionale alle attività di contrasto e prevenzione del fenomeno delle infiltrazioni della criminalità organizzata e mafiosa nel tessuto socio-economico umbro. Una prima risposta a chi vuol mettere a rischio la civile convivenza della nostra comunità regionale”: la richiesta è stata fatta direttamente dal presidente dell’Assemblea Legislativa Marco Squarta nel corso della conferenza dei capigruppo per far istituire quanto prima anche nella XI Legislatura l’organismo di indagine. Sveltire l'iter è la parola d'ordine dopo gli arresti per 'ndrangheta a Perugia su richiesta delle Procure di Catanzaro e Reggio Calabria che hanno scoperto ulteriori mani sporche sull'economia della nostra regione. 

L'opportunità e l'urgenza di attivare di nuovo la Commissione antimafia regionale è stata condivisa dai Capigruppo presenti che già in una precedente riunione avevano iniziato a lavorare intorno ad una proposta. I rappresentanti dei gruppi si sono impegnati a formalizzare entro brevissimo tempo all'Ufficio di presidenza un documento unitario che permetterà all'organo di governo dell'Assemblea legislativa di attivare le procedure previste dagli articoli 54 dello Statuto e 34 del Regolamento per la costituzione della Commissione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Quello delle infiltrazioni della criminalità organizzata e mafiosa in Umbria - sottolinea il presidente Squarta - è un grave problema che ormai da anni si manifesta con una elevato livello di gravità, come purtroppo confermato dai recenti fatti di cronaca che rivelano la preoccupante presenza in Umbria delle mafie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Carlo Acutis, a dieci giorni dalla beatificazione aperta la tomba ad Assisi

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Super vincita in Umbria, con un biglietto da 5 euro porta a casa 500mila euro

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento