menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippatore seriale e pluripregiudicato: arrestato dopo giorni di ricerche

Il trentaduenne di origini tunisine, dopo aver scippato un'anziana signora, aveva provato anche a derubare una donna. Tutto nella stessa giornata

E’ stato arrestato dalla polizia di Perugia, uno scippatore trentaduenne di origini magrebine. Per il clandestino, senza fissa dimora, pluripregiudicato anche per delitti della stessa indole, è stata emessa ordinanza di custodia cautelare in carcere che è stata eseguita dopo giorni di ricerche. L'uomo è stato rintracciato nella zona di Fontivegge.

Il 26 aprile, scorso, mentre procedeva lungo il sottopasso pedonale che collega Via Settevalli con la stazione di Fontivegge, una anziana signora è stata raggiunta da un giovane che, da dietro, le ha strappato di dosso la borsa contenente portafogli ed effetti personali, dandosi poi alla fuga.

Gli operanti della IV° sezione (delitti contro il patrimonio) della Squadra Mobile, hanno subito  ascoltato la vittima che descriveva il suo assalitore come un giovane, alto un metro e settantacinque circa, molto magro ed indossante una felpa con cappuccio. Gli inquirenti hanno così acquisito i filmati del sistema di videosorveglianza della zona, i quali mostravano le immagini di un uomo di spalle, che fuggiva inseguito dalla vittima, in zona scarsamente frequentata: il tutto osservato da due passanti fermatisi dinanzi all'accaduto.

I filmati mostravano, inoltre, che lo stesso uomo tentava d'impossessarsi di un giaccone in possesso della donna, che ha riconosciuto il ladro tramite le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Dal confronto delle immagini, è emerso che l’autore dello scippo della borsa e del tentativo di impossessarsi del giaccone della ragazza fosse inequivocabilmente la stessa persona. Il malvivente si trova ora al carcere di Capanne. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento