rotate-mobile
Cronaca Umbertide

Umbertide, deve scontare 3 mesi per spaccio di droga: rintracciato e messo ai domiciliari

I Carabinieri hanno fermato un 33enne per un controllo ed è saltata fuori una condanna

I Carabinieri della Stazione di Umbertide hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un cittadino di origini extracomunitarie.

Il 33enne di origini marocchine, residente ad Umbertide è risultato essere stato colpito da un decreto di ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Perugia, in seguito al quale doveva scontare una pena di 3 mesi conseguente ad una condanna per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

L'uomo, al termine delle formalità di rito, è stato portato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, dove sconterà la pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, deve scontare 3 mesi per spaccio di droga: rintracciato e messo ai domiciliari

PerugiaToday è in caricamento