Espulso, accompagnato alla frontiera e di nuovo qui: fermato in via Cortonese e arrestato

Arrestato per reingresso illegale in Italia, è stato processato per direttissima. Ora sono in corso le procedure per l'espulsione

Nonostante fosse già stato espulso, i poliziotti lo hanno ritrovato in zona Cortonese, fuori da un locale già sotto l’attenzione degli agenti per la presenza di avventori con precedenti per spaccio di droga. Fermato per l’identificazione e controllato, a suo carico risultava un provvedimento di espulsione eseguito con accompagnamento alla frontiera nel 2016.

L’uomo, originario dell’Albania, aveva poi tentato di rientrare in Italia dalla Puglia venendo però bloccato e respinto nuovamente nel paese d’origine. Accompagnato in Questura, l’albanese è stato tratto in arresto per reingresso illegale: trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura su disposizione dell’autorità giudiziaria. è stato giudicato con rito direttissimo. Parallelamente, sono state avviate le procedure per l’espulsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 24 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Ordinanza Umbria-Marche: via libera alla mobilità tra comuni di confine tra le due regioni

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

Torna su
PerugiaToday è in caricamento