rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Colombella

Arrestati zio e nipote a Colombella: spacciavano cocaina

Due spacciatori, finti turisti, sono stati arrestati dalla Squadra Mobile a Colombella, dopo un controllo a Piazza Partigiani. Sequestrati 30 grammi di cocaina

Nuova Operazione della Sezione Antidroga della Squadra Mobile nella serata di giovedì, quando a Piazza Partigiani gli agenti hanno notato un giovane albanese arrivare in Centro con il bus urbano proveniente dalla zona di Colombella.

Lo straniero mostrava evidenti segni di nervosismo e questo porta i poliziotti a procedere ad un accurato controllo dello straniero che, nella tasca dei jeans nasconde una dose di cocaina.

Immediata la verifica presso il suo domicilio, rintracciato in una “Casa Vacanza” della zona di  Colombella, dove viene trovato anche lo zio del giovane: sul tavolo della cucina vengono notati un bilancino di precisione, sostanza da taglio, l’occorrente per il confezionamento delle dosi e 30 grammi circa di cocaina da confezionare.

Scattano quindi le manette per il giovane G.K., del ’93 e per lo zio K.S., del ‘77 entrambi appena arrivati dall’Albania. Giovedì mattina sono stati processati per direttissima.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati zio e nipote a Colombella: spacciavano cocaina

PerugiaToday è in caricamento