Cronaca Campello sul Clitunno

Gas e sostanze usate per le armi chimiche ritrovati nell'armadio in un garage, intervento dei Vigili del fuoco

Le fiale con i gas tossici erano nell'abitazione di un ex militare a Campello sul Clitunno

La squadra nucleare - biologico - chimico – radiologico dei Vigili del fuoco della della sede centrale di Perugia, è intervenuta a Campello sul Clitunno durante le operazioni di sgombero di un immobile dove risiedeva un ex militare.

Il ritrovamento è stato fatto da una ditta di traslochi, con gli addetti che hanno subito chiamato i proprietari dell'immobile, i quali hano attivato i Carabinieri e poi i Vigili del fuoco.

In un garage in via Trento e Trieste è stata trovata una cassetta metallica contenente fiale di fosgene ed acido cianidrico, gas pericolosi e utilizzati per produrre armi chimiche durante le due guerre mondiali.

I Vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza la cassetta, sigillandola dopo campionamento strumentale di eventuale fuoriuscita di sostanze.

Si tratta di sostanze chimiche pericolose se combinate e da conservare con cautela solo in centri autorizzati o fabbriche chicmiche, il cui utilizzo è comunque soggetto a certificazione. Per la sicurezza negli ambienti di lavoro da diversi anni sono state proposte alternative ad il loro uso.

Il possesso e la conservazione di entrambi i prodotti chimici non sono consentiti dalle legge in quanto ritenuti gas tossici e per l'utilizzo è necessaria l'autorizzazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas e sostanze usate per le armi chimiche ritrovati nell'armadio in un garage, intervento dei Vigili del fuoco

PerugiaToday è in caricamento