menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico, bivacchi e dormitori a pochi metri dall'Arco Etrusco

Da giorni alcuni clandestini e spacciatori avevano preso possesso di alcuni locali in via di ristrutturazione a pochi metri dal monumento simbolo della città. La denuncia e l'intervento della Polizia

Chiusa una nuova baraccopoli rifugio di clandestini e spacciatori che era stata ricavata nei locali in restaurazione a pochi metri dal monumento più bello e visitato della città: l'Arco Etrusco. Le segnalazioni alla Polizia erano state fatte sia da alcuni residenti che dagli operai del cantiere.

Sul posto i poliziotti hanno ritrovato cartoni, coperte, giacigli di fortuna e alcune una serie di rifiuti frutto di bivacchi. Dei clandestini nessun traccia visto che erano riusciti a fuggire dai locali in tutta fretta. La Polizia ha chiesto e ottenuto di chiudere la parte del cantiere che era stata occupata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento