menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appiccava incendi nei boschi tra Montecchio e Guardea, arrestato pensionato

Il presunto piromane sarebbe responsabili di diversi roghi. Era tenuto sotto osservazione dai Carabinieri forestali

I militari dei Carabinieri Forestale delle stazioni di Montecchio, Orvieto e Amelia coordinati dal NIPAAF (Nucleo Investigativo Polizia Ambiente Agroalimentare Forestale) hanno arrestato in flagranza di reato un pensionato residente a Guardea.

L'uomo sarebbe autore di numerosi incendi appiccati a partire dal mese di luglio nel territorio dei comuni di Montecchio e Guardea. Le indagini effettuate avevano indirizzato l’attenzione dei militari operanti verso il soggetto che era da tempo attenzionato.

Oggi è stato sorpreso dai militari mentre appiccava il fuoco su un’area coltivata ad oliveto, limitrofa al bosco. Rischia una pena della reclusione da quattro a dieci anni.

"Un grazie sentito a quanti si sono adoperati affinché venisse affidato alla giustizia chi ha causato notevolissimi danni a boschi ed uliveti": così il sindaco di Guardea e presidente della Provincia di Terni, Giampiero Lattanzi, commenta l'arresto in flagrante del presunto piromane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento