Scomparsa Massimiliano Mirabella, nuovi interrogativi sul suo caso

Appello dei famigliari tramite la trasmissione Rai Chi l'Ha Visto? e si cerca di capire se qualcuno avesse proposto all'uomo una cura "miracolosa" per la sua rara malattia

Massimiliano Mirabella

Qualcuno aveva proposto una cura nuova e miracolosa per curare la rara malattia che aveva colpito Massimiliano Mirabella scomparso da Giano dell'Umbria il 26 agosto scorso? E questo qualcuno si sarebbe trovato a Spoleto dove l'uomo si sarebbe recato secondo alcuni testimoni che, il giorno della scomparsa, lo avevano incontrato? Oppure era semplicemente in cerca di un nuovo consulto medico seppur in uno stato psicologico alterato?

Tre domande che si stanno facendo sempre più cruciali per cercare di capire cosa possa essere accaduto a Mirabella che manca ormai da quasi due mesi da casa dove viveva con la sua famiglia. Nella puntata del 24 ottobre della trasmissione "Chi l'ha Visto" di Rai 3 il caso è stato lungamente trattato anche tramite l'intervento-appello del padre dello scomparso.

E' emerso nuovamente che Mirabella negli ultimi mesi non avrebbe più creduto nelle terapie che gli venivano somministrate dagli operatori socio-sanitari con i quali avrebbe assunto anche atteggiamenti ostili. Non si esclude che un improvviso malore, causato dal sua male, possa averlo colto nel corso del suo presunto tragitto verso Spoleto. Tante incognite, nessuna certezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • All'asta un pezzo di storia di Perugia: in vendita villa Gallenga-Stuart dove fu ospite D'Annunzio

Torna su
PerugiaToday è in caricamento