Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

LE CARTE Appalto per pulizie e sanificazioni all'Azienda Ospedaliera di Perugia: errori di calcolo o c'è una spiegazione extra?

I conti non tornano sul risparmio generale con la nuova gestione e non tornano sulla spesa complessiva dei servizi. Ecco i nostri calcoli sulle carte ufficiali. Chiediamo, senza accuse o cattivi pensieri, una spiegazione ufficiale dal nostro ospedale e dalla Regione. Manca a noi qualche voce o documento aggiuntivo? O umani errori di calcolo... ?


I numeri non mentono mai. Una vecchia massima che infinite volte ci è stata detta e ridetta, quasi a sottolineare che i tecnici sarebbero più affidabili rispetto ai politici, ai giornalisti e ai letterati vari. Ma se i numeri non mentono mai, capita però che certi calcoli, anche quelli importanti, quelli che decidono le sorti degli appalti pubblici, sono soggetti a qualche domanda in più per verificarne l'appropriatezza. In queste settimane, complice il Covid e la lunga pandemia, i riflettori della politica, della pubblica opinione e anche degli imprenditori privati si sono accesi sui conti, su appalti e su bilanci umbri all'insegna del pareggio ma solo grazie a qualche anticipazione provvidenziale. Chiedere direttamente all'assesore Coletto e alla Presidente Tesei che, con i propri manager, hanno voluto fare chiarezza sul passato e sul presente dei costi delle aziende sanitarie e di quelle dei servizi territoriali. Nel nostro piccolo, dopo rumor e forti maldipancia (anche in ambito sindacale e politico), abbiamo iniziato a verificare l'appalto per le pulizie e le sanificazioni dell'Azienda Ospedaliera di Perugia che è passato dalla perugina Servizi Associati alla romana la Cascina Global service. Un cambio rumoroso che è finito anche sui banchi del Tar, con sentenze discordanti, e che da settembre dopo alcuni esposti i giudici inizieranno a valutare nel merito dell'appalto assegnato. 

Andando a leggere il contenuto della delibera di adesione alla convenzione Consip riportante in allegato il piano dettagliato delle attività proposto dalla Cascina Global service e dalla Global Cri e il relativo piano dei conti, abbiamo scoperto con piacere che le nuove ditte che gestiscono attualmente il servizio di pulizia stanno facendo e faranno risparmiare alle nostre casse pubbliche ben 522.387 euro l'anno. Questa somma, dato l'appalto, va calcolata per 4 anni per un totale di euro, si legge nelle carte ufficiali, di un risparmio complessivo di "4.502.868 euro". Non trovate qualcosa di strano? Eh già qualcosa non torna. I conti non tornano e non di poco. Infatti prendendo una semplice calcolatrice la somma di 522.387 euro moltiplicata per 4 fa poco più di 2 milioni di euro. Per carità tanti soldi risparmiati...almeno si spera. Ma siamo lontani dagli ufficiali e roboanti 4 milioni. A questo punto chiediamo ai vertici della Sanita regionale umbra e a quelli dell'azienda ospedaliera perugina: ci sono altre cifre che non vediamo noi? Oppure siamo noi che, non essendo del mestiere, abbiamo trascurato qualche aspetto non in nostro possesso e neanche presente nel sito dell'Ospedale? Oppure qualcuno ha sbagliato questi calcoli così importanti? Comunque sia quel conto non torna. E quindi vogliamo sapere: perchè?. 

Ma c'è dell'altro che agli occhi di noi giornalisti, quindi non tecnici e non certo blasonati manager o dirigenti pubblici, non torna. Abbiamo approfondito la lettura di questo documento in cui si precisa che la spesa per l'azienda ospedaliera di Perugia per i prossimi quattro anni, per i servizi di pulizia appaltati ammonterebbe a circa 33 milioni di euro: anche qui però sommando semplicemente gli importi riportati ufficialmente sulle carte relative ai servizi (Piano dei Conti) l'importo complessivo è di circa 36milioni di euro (euro più euro meno) e non dei dichiarati 33 milioni. (vedere lo schema). Anche per questo aspetto chiediamo, senza nessun retropensiero e senza nessuna accusa, di avere delle spiegazioni semplici, semplici da poterle capire noi e riportarle sul nostro giornale.

Ricordiamo ai lettori che stiamo parlando di un appalto molto importante e anche con molti milioni (di soldi pubblici) in ballo e che quindi bisogna stare molto attenti sia sul piano economico che su quello del rispetto degli standard della qualità. Ci attendiamo risposte ufficiali che serenamente verificheremo a nostra volta. Pronti a darne comunicazione e riservandoci di continuare la nostra libera e legittima indagine. Aspettiamo fiduciosi con la calcolatrice in mano. 

ALLEGHIAMO UNA DELLE PAGINE ESAMINATE 

documento-1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LE CARTE Appalto per pulizie e sanificazioni all'Azienda Ospedaliera di Perugia: errori di calcolo o c'è una spiegazione extra?

PerugiaToday è in caricamento