Apertura caccia, già si conta un ferito: in tutto 180 controlli effettuati

Si è aperta ieri, 21 settembre, la stagione venatoria. A rimanere ferito durante la prima giornata un uomo nella frazione di Spina. Per lui si sono rese necessarie le cure mediche

Aperta ufficialmente la caccia, ieri, 21 settembre. Primo incidente per un uomo che è stato colpito da un pallino di ricaduta nella campagna vicino la frazione di Spina (Marsciano). Il cacciatore non ha fortunatamente riportato gravi lesioni, ma è stato comunque necessario per lui ricorrere alle cure mediche.

Sono stati in tutto 180 i controlli eseguiti durante la prima giornata che hanno portato a 15 verbali per violazioni su distanze da abitazioni, mancate annotazioni capi abbattuti e raccolta bossoli. Non si sono registrate altre infrazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Frontale tra due autovetture, feriti una mamma e i figli

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento