Cronaca

Pre-apertura della caccia, poiana ferita gravemente da un colpo di fucile:

Si tratta di rapace raro e quindi protetto. E' stato trovato impallinato dagli agenti della Polizia Provincia che lo hanno immediatamente affidato al centro rapaci dell'Umbria

La pre-apertura della stagione venatoria si è svolta con pochi cacciatori all'azione ma si è registrata ugualmente una grave irregolarità. Un cacciatore ha sparato ad un volatile protetto: una poiana.Il rapace è stato trovato agonizzante dagli agenti della Polizia Provinciale che lo hanno subito consegnato al centro recupero selvatici nella speranza possano salvarlo e farlo tornare a volare.

Complessivamente sono stati 70 i controlli effettuati ed un verbale è stato elevato perchè un cacciatore non aveva segnalato la selvaggina cacciata nell'apposito cartellino. La stagione venatoria, secondo la Provincia,è partita un po' sottotono a causa delle piogge cadute che hanno scoraggiato i cacciatori. Al momento non si segnalano incidenti. La seconda pre-apertura avverrà appuntamento domenica 7 settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pre-apertura della caccia, poiana ferita gravemente da un colpo di fucile:

PerugiaToday è in caricamento