menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da oggi Perugia diventa la città del Natale: mercatini, shopping, il funambolo e la fabbrica dei giocattoli

Alle 17 la passeggiata spettacolare del funambolo... e subito dopo il centro storico avrà una nuova e spettacolare illuminazione per valorizzare le bellezze della città. Tutti gli eventi

Ha preso il via ufficialmente questa mattina il Natale in centro storico a Perugia, con l’inaugurazione del mercatino di Natale alla Rocca. Già molti i turisti presenti fin dalla prima mattina per visitare il centro storico, vestito a festa per l’occasione. Alla Rocca Paolina è allestito il suggestivo mercatino di Natale, con oggettistica da regalo ed enogastronomia di qualità, nonché attrazioni per i più piccoli, come La fabbrica dei giocattoli e dei presepi, La magia del teatro e l’immancabile foto ricordo con Babbo Natale. Natale alla Rocca resterà aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20 (Giorni feriali dalle 10.00 alle 19.30, 25 Dicembre chiuso 1° gennaio aperto dalle ore 15.00)

Il tour inaugurale ha quindi proseguito verso Piazza Italia, che nei giorni di festa del periodo natalizio diventerà la Piazza dei bambini, grazie ai tanti appuntamenti di “Tutti in gioco con Babbo Natale, in Via Bonazzi, dove sono stati allestiti alcuni temporale store di artigianato natalizio e Piazza della Repubblica, fino alla pista di pattinaggio sul ghiaccio in Piazza Matteotti, che è già attiva da qualche giorno.

Nel pomeriggio di oggi, da non perdere, alle ore 17, la prima delle due “traversate” del funambolo Andrea Loreni da Palazzo dei Priori alla Cattedrale, per accendere simbolicamente le luci sul centro storico (la seconda è prevista per sabato 9 dicembre alle 16 con incontro alla Sala dei Notari). Subito dopo, a partire dalle, la Sala dei Notari ospiterà l’incontro di presentazione alla cittadinanza del progetto per la riqualificazione degli impianti d’illuminazione pubblica di Perugia, nonché la portata complessiva dell’intervento sia in ambito tecnologico che di valorizzazione del patrimonio monumentale del Comune di Perugia.

Il nuovo piano luce della città sarà presentato dal Sindaco Andrea Romizi, Francesco Calabrese Assessore, l’assessore alla Cultura della Regione Umbria Fernanda Cecchini e Daniele Bonardi Amministratore Delegato di Citelum SA, società parigina con sede in Italia dal 1999. Il nuovo piano ha come obiettivi: la nuova illuminazione pubblica del territorio comunale, la riduzione dell’inquinamento luminoso ed al risparmio energetico anche in ottica smart city.

Il primo segno della nuova illuminazione sarà proprio quello che prenderà il via stasera con l’illuminazione in Piazza IV Novembre, dove saranno valorizzati la Fontana Maggiore, la Cattedrale di San Lorenzo (in particolare le facciate su piazza IV Novembre e piazza Danti e il campanile di S. Lorenzo), Palazzo dei Priori con un accento luminoso della facciata su Piazza IV Novembre, le statue del Grifo e del Leone e il prospetto frontale su corso Vannucci; avranno nuova luce anche le statue dei S.S. Patroni collocate sopra al portale e le logge di Palazzo dei Priori e di Fortebraccio con accento luminoso alla Pietra della Giustizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento