menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiudono anziano in auto per andare a mangiare una pizza, denunciata coppia di badanti

L'uomo di 79 anni è stato soccorso dalla Polizia e consegnato alla figlia

Un carabinieri fuori servizio segnala un anziano chiuso in un'automobile e la Polizia, intervenuta, scopre che i badanti a cui era affidato lo avevano lasciato lì per andarsi a mangiare una pizza.

All’arrivo della Volante sul posto gli agenti hanno trovato il personale del 118 che aveva aperto lo sportello dell’autovettura attraverso una fessura aperta del finestrino laterale e mettere in atto le prime cure all’anziano.

L’uomo risultava essere stato chiuso in auto da circa 40 minuti e, da lì a poco, comparivano sul posto anche le persone incaricate dalla famiglia di assistere l’uomo. Subito ammettevano agli uomini della Volante dicendo che lo avevano lasciato chiuso a chiave in auto per poter andare a mangiare una pizza.

I due, una coppia di coniugi peruviani di 41 e 44 anni venivano identificati e denunciati per il reato di abbandono di persone incapaci. L’anziano veniva affidato alla figlia avvertita dagli agenti e accorsa immediatamente sul posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento