menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione Umbria, al via 9 progetti: tra gli intenti rendere autonomi gli anziani

Sono in tutto nove i progetti che finanzierà la Regione Umbria con l'intento di rendere migliore l'invecchiamento delle persone anziane, affinché, tra le altre cose, possano avere maggiore autonomia. In tutto saranno messi in campo ben 125mila euro

Si parla di un processo di ottimizzazione delle opportunità relative a salute, partecipazione e sicurezza, allo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone anziane. Una definizione che in sintesi può essere tradotta con due semplici parole: invecchiamento attivo. E se in Europa è già una pratica diffusa da tempo, anche la Regione Umbria ha deciso di mettere in campo 125mila euro per adeguarsi e surclassare il vecchio continenti in termini di benessere.

Sono infatti ben nove i progetti che verranno sponsorizzati con il benestare della vicepresidente della Regione Umbria, Carla Casciari. Ed è stata la stessa Casciari a dichiarare che “scopo del Bando, in attuazione della legge regionale approvata nel settembre scorso è stato quello di favorire il ruolo attivo delle persone anziane nella società, attraverso progetti che ne valorizzino e promuovano l'impegno nella comunità, promuovano il benessere e l'autonomia degli anziani nel loro contesto di vita, valorizzando il loro patrimonio di conoscenze e relazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento