rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Dramma della solitudine a Ponte San Giovanni: Giuseppina morta da sola in casa da settimane, forse un mese

I funerali della donna si svolgeranno domani, giovedì 30 dicembre, nella chiesa di Pieve di Campo

Giuseppina è stata trovata morta ieri, nella sua abitazione di Ponte San Giovanni, in via Adriatica. Morta da sola, da settimane, forse anche un mese secondo i primi rilievi.

L'hanno trovata i Carabinieri di Ponte San Giovanni e una squadra dei Vigili del fuoco di Perugia, intervenuti per aprire la porta di quell'appartamento da dove Giuseppina non era più uscita da giorni.

Era da almeno un paio di settimana che nessuno aveva più visto quella signora di 60 anni uscire, passeggiare per la via, andare a fare la spesa. Era sola. Gli unici parenti dei cugini, quelli che risultano sul manifesto funebre che annuncia il decesso e i funerali che si terranno nella chiesa di Pieve di Campo domani, giovedì 30 gennaio, alle ore 9.30.

I Carabinieri e i Vigili del fuoco l'hanno trovata in casa. Il personale sanitario del 118 intervenuto non ha potuto far altro che constatare i decesso. Dalla ricognizione del corpo è emerso che Giuseppina è morta per cause naturali, da diverse settimane, forse anche un mese.

Una storia di solitudine, aggravata da quanto accade in città, nella regione, a causa del Covid, con i legami familiari allentati e quelli di vicinato che tendono a scomparire. Una situazione ancor più grave per gli anziani soli, che non hanno parenti stretti vicini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma della solitudine a Ponte San Giovanni: Giuseppina morta da sola in casa da settimane, forse un mese

PerugiaToday è in caricamento