Omicidio Rosi, un anno fa uccisero Luca: ricordo e fiaccolata a Ramazzano

Un anno fa Luca Rosi è stato barbaramente ucciso da una banda di rapinatori che ora si trovano in carcere e tra breve dovranno subire il processo per la condanna definitiva.


Un anno fa Luca Rosi è stato barbaramente ucciso da una banda di rapinatori che ora si trovano in carcere e tra breve dovranno subire il processo per la condanna definitiva. Luca è morto perchè cercava di difendere i suoi famigliari ma per i killer, senza scrupoli, la sua vita non valeva niente. E infatti l'hanno spenta togliendolo ai genitori e alla sua findanzata. Quel giorno di lutto che a Ramazzano non è mai passato. Il sindaco Boccali ha voluto ricordare il sacrificio di Luca:"Ad un anno da quel crimine è ancora il tempo del dolore, ma intanto è arrivato anche il tempo della giustizia. Un dolore che non si cancella. E che deve spingerci a stare vicini alla famiglia di Luca per far sentire a quelle persone così provate l'affetto della comunità perugina. La morte di Luca adesso deve avere giustizia: per lui, per i suoi cari, per tutta una città che ha vissuto quella morte come una ferita profonda. La giustizia di una citta'' civile che non vuole vendette ma che pretende l'accertamento delle  responsabilità". Stasera ci sarà la fiaccolata a Ramazzano per ricordare Luca. La città continua a stringersi intorno a quella famiglia simbolo di tutte le altre.

L'OMICIDIO DI LUCA ROSI: LUCA E' MORTO DA EROE

LA FIACCOLATA 2012

L'AUTOPSIA: COLPITO 5 VOLTE DAI BALORDI

IL FUNERALE

LE INDAGINI

LA FAMIGLIA CHIEDE GIUSTISTIA: Il dolore della compagna e dei suoi genitori

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL PROCESSO AI KILLERI: C'è CHI CONFESSA: "ERAVAMO FATTI DI COCA"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento