menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia in vacanza, 51enne umbro annega sotto gli occhi della fidanzata nel mare di La Spezia

L'incidente è avvenuto sul litorale di Punta Bianca a causa delle cattive condizioni del mare e del forte vento

Un uomo di 51 anni, della provincia di Perugia, è annegato questo pomeriggio nelle acque di Punta Bianca, in provincia di La Spezia.

L'uomo, secondo quanto riportano i quotidiani locali online, si sarebbe tuffato, nonostante il forte vento e le onde, con la sua fidanzata.

I due si sono subito trovati in difficoltà. Mentre la donna è riuscita a guagagnare la riva, dell'uomo si sono perse le tracce, inghiottito dall'acqua.

I soccorsi hanno cercato per alcune ore, con il mare grosso, il corpo dell'uomo. Sul posto hanno operato i Vigili del fuoco del distaccamento marittimo con la moto ad acqua e con una squadra da Sarzana, il 118, la Capitaneria di porto e i Carabinieri.

Il corpo è stato avvistato in mare quasi due ore dopo la scomparsa, ma ancora non è stato possibile recuperarlo a causa della condizioni del mare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento