menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due cuccioloni di cane si 'consegnano' alla Polizia e strappano un 'passaggio' verso casa

Gli agenti in servizio nel comprensorio di Bastia si sono imbattuti nei 'piccoli' pastori tedeschi, smarriti e spaesati dopo essersi persi, riportandoli poi alla famiglia di appartenenza per la gioia delle due piccole padroncine

Qualche passante avrà forse pensato che stessero girando un episodio del 'Commissario Rex' e invece non erano degli 'attori' i due pastori tedeschi balzati agilmente all'interno dell'auto di servizio della Polizia di Assisi.

L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio quando, durante un servizio di controllo del territorio nel comprensorio di Bastia Umbra, gli agenti si sono imbattuti in due grandi cuccioli di cane visibilmente spaventati e disorientati.

Ai poliziotti è parso subito evidente come i due cani si fossero persi e sono così scesi dall'auto per cercare di tranquillizzarli. Un invito colto al volo dai due cuccioli che si sono immediatamente rifugiati nella macchina quasi come se volessero chiedere un 'passaggio' per casa.

Gli agenti si sono così immediatamente attivati per allertare il servizio veterinario per rintracciare attraverso il cip il proprietario dei due cani e riportarli alla famiglia che era in pena. Gioia e sollievo soprattutto per le padroncine, due sorelle che non si davano pace per l’accaduto e che grazie alla Polizia potranno ora raccontare alle loro amiche una storia un lieto fine.

polizia_assisi_cani_02-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento