Cronaca

Alla scoperta degli animali selvatici con "Biagio l'esploratore": oggi tocca al cucciolo di capriolo ai suoi primi passi nel bosco

Grazie alle foto trappole installate nel bosco sono stati ripresi un lupo, un tasso, una volpe, un capriolo e anche mamma cinghiale con i suoi piccoli

Alla scoperta degli animali del bosco con "Biagio l'esploratore" grazie ai video registrati dalle foto trappole che riprendono gli animali selvatici immersi nella natura.

"In questo periodo così complicato per tutti noi abbiamo deciso con i miei figli Biagio di 9 anni e Adele di 12 di andare a 'caccia di impronte' nel bosco vicino alla nostra casa di Nocera Umbra - racconta Massimiliano Squadroni - Per soddisfare la nostra curiosità e svelare gli abitanti del bosco abbiamo posizionato delle fototrappole!".

Nascono così le avventure di "Biagio l'esploratore" con l'avvistamento di un lupo e poi, nelle notti successive, "ci sono venuti a trovare il tasso, la volpe, un capriolo e anche mamma cinghiale con i suoi teneri cuccioli. Abbiamo così pensato di creare un canale youtube in onore del nostro piccolo esploratore Biagio con l'aiuto in regia della sorella Adele - dice ancora Squadroni - Nei giorni scorsi abbiamo ripreso un tenero cucciolo di capriolo ai suoi primi passi nel bosco".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta degli animali selvatici con "Biagio l'esploratore": oggi tocca al cucciolo di capriolo ai suoi primi passi nel bosco

PerugiaToday è in caricamento