rotate-mobile
Cronaca Torgiano

Incendio alla Novaplast, le analisi escludono criticità ambientali: revocata l'ordinanza che poneva divieti nei dintorni dell'area

Sotto la soglia di guardia i livelli di Pbc, diossina e furani

Incendio alla Novaplast, dopo gli ultimi accertamenti è state revocata l’ordinanza che disponeva divieti nel raggio di 250 metri dallo stabilimento.

I dati dell'Arpa confermano che non ci sono situazioni critiche dopo l'incendio scoppiato alla stabilimento di Ferriera di Torgiano in cui sono andate bruciate materie plastiche.

Dai dati emerge che sono sotto la soglia di guardia i livelli di Pbc, diossina e furani, analizzati nelle ore successive alle fiamme. Nell’immediatezza dell’incendio e dopo 8 ore non sono state rilevate criticità.

Ne consegue che è stata revocata l'ordinanza del Comune di Torgiano che poneva divieti nel raggio di 250 metri. In quella area era stato vietato l’attingimento di acqua, il consumo dei prodotti degli orti, il pascolo degli animali, il consumo di uova e latte fresco da animali da cortile e stalla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio alla Novaplast, le analisi escludono criticità ambientali: revocata l'ordinanza che poneva divieti nei dintorni dell'area

PerugiaToday è in caricamento