menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

SARA' VERO? La "povera" Amanda Knox : "I miei 4 milioni di euro? Speso tutto in avvocati"

A darne notizia a RadarOnline, nota rivista americana di gossip, è stato il biografo della Knox, Douglas Preston, in un'intervista esclusiva che lascia perplessi...

Si torna a parlare di lei. Sempre di lei. Dopo l'assoluzione in Cassazione sembra proprio che Amanda Knox non trovi pace. Se, infatti, da una parte tira un sospiro di sollievo, dall'altra sembra che la ex studente di Seattle, ormai donna in carriera, sia rimasta senza il becco di un quattrino.

A darne notizia a RadarOnline, nota rivista americana di gossip, è stato il biografo della Knox, Douglas Preston, in un'intervista esclusiva. Dove sono finiti i ben 4 milioni di euro guadagnati grazie al libro che ha fatto il giro del mondo? La giovane dice di averli spesi tutti in avvocati. Il suo pool difensivo in Umbria era portato avanti dall'avvocato perugino Ghirga.

Ma il problema non sarebbero solo i soldi, pare infatti che la studente stia vivendo un fortissimo disagio. Tranquilla e pacata in talk show? Niente di più falso. La Knox sarebbe ancora provata dal periodo di detenzione passato nel carcere di Capanne, dove una guardia l'avrebbe molestata. Secondo il suo biografo la giovane soffrirebbe di un disturbo post traumatico da stress ed è proprio per questo che la ragazza sarebbe in cerca di un psicanalista. Vera patologia o l'inizio di un nuovo capitolo Amanda-Italia per il risarcimento dopo l'assoluzione e i 4 anni di detenzione passati a Perugia?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento