menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Con i vestiti del carcere", Amanda Knox risponde alle critiche per le foto con gli abiti da detenuta

La statunitense provoca reazioni a favore e contro, da chi le dice che fa bene a rifarsi una vita e chi l'accusa di insensibilità verso i familiari di Meredith Kercher

Amanda Knox torna a parlare della sua detenzione in Italia a seguito delle accuse di omicidio nei confronti di Meredith Kercher (accuse per l quale è stata assolta in via definitiva) e torna anche sul tweet con foto in cui è ritratta con i vestiti che indossava nel carcere di Capanne.

In molti hanno commentato sul profilo della giovane statunitense, chi criticandola aspramente, chi incoraggiandola. Così Amanda Knox haa voluto rispondere ai detrattori e scrive: "La gente che mi dice quanto sia 'insensibile all'esperienza della prigione' perché pubblico un selfie con addosso la maglietta e i pantaloni della tuta che ho indossato mentre ero imprigionata ingiustamente è semplicemente ... speciale".

Un post che ha scatenato ulteriori critiche. C'è chi le contesta la sua "insensibiltà verso Meredith Kercher e i parenti", oppure chi le chiede perché non abbia "nula di dire sulla morte di Meredith". C'è anche chi la sostiene, affermando di "essere contento di vedere che si sta rifacendo una vita e che il caso giudiziario nei tuoi confronti è stato eesagerato". Commento che riceve una risposta secca da parte di un altro utente: "Peccato che Meredith non possa rifarsi una vita".

amanda teewt-2Amanda Knox torna a parlare della sua detenzione in Italia a seguito delle accuse di omicidio nei confronti di Meredith Kercher (accuse per l quale è stata assolta in via definitiva) e torna anche sul tweet con foto in cui è ritratta con i vestiti che indossava nel carcere di Capanne.

In molti hanno commentato sul profilo della giovane statunitense, chi criticandola aspramente, chi incoraggiandola. Così Amanda Knox haa voluto rispondere ai detrattori e scrive: "La gente che mi dice quanto sia 'insensibile all'esperienza della prigione' perché pubblico un selfie con addosso la maglietta e i pantaloni della tuta che ho indossato mentre ero imprigionata ingiustamente è semplicemente ... speciale".

Un post che ha scatenato ulteriori critiche. C'è chi le contesta la sua "insensibiltà verso Meredith Kercher e i parenti", oppure chi le chiede perché non abbia "nula di dire sulla morte di Meredith". C'è anche chi la sostiene, affermando di "essere contento di vedere che si sta rifacendo una vita e che il caso giudiziario nei tuoi confronti è stato eesagerato". Commento che riceve una risposta secca da parte di un altro utente: "Peccato che Meredith non possa rifarsi una vita".

Amanda Knox è sempre presente sui social anche con iniziative che hanno suscitato molte critiche, come la richiesta di aiuto finanziario per comperare la villa da sogno con il fidanzato e futuro marito a breve, le foto dell’addio al nubilato e le sue critiche al sistema giudiziario italiano, forte dell’assoluzione, per ribadire che all’epoca venne incarcerata, per quattro anni, ingiustamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento