Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Alto Adige, mamma umbra di due figli muore durante un'escursione in montagna

L'allarme lanciato dal marito. La macchina dei soccorritori si è messa subito in moto, ma non c'è stato nulla da fare

Era originaria di Umbertide la donna di 40 anni, residente ormai da anni in provincia di Treviso, che ha perso la vita durante un'escursione al lago di Grießbach, in Valle Aurina, nel pomeriggio di ieri. La tragedia è avvenuta sulle montagne dell'Alto Adige. La vittima è Elisa Montanucci, madre di due figli, che insieme al marito stava affrontando una escursione in direzione del lago, metà turistica molto apprezzata. Secondo una prima ricostruzione delle forze dell'ordine, a un certo punto della camminata i suoi familiari hanno deciso di fermarsi perché i bambini erano stanchi.

Elisa però ha deciso di continuare in solitaria. Alle ore 18 non era ancora rientrata e, al lago, nessuno l'aveva vista. Il suo cellulare squillava ma senza dare risposta. A quel punto il marito ha allertato i soccorsi che, utilizzando il geolocalizzatore del telefono della donna, hanno fatto la tragica scoperta intorno alle ore 20.30: la 40enne è precipitata a terra dopo una caduta di diversi metri. Inutili i soccorsi: l'impatto le è stato fatale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alto Adige, mamma umbra di due figli muore durante un'escursione in montagna

PerugiaToday è in caricamento