menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, temporali in arrivo: allerta meteo della Protezione Civile

Scatta l'allerta meteo della Protezione Civile per sabato 27 ottobre

Scatta l'allerta meteo della Protezione Civile per sabato 27 ottobre. "Una perturbazione di origine atlantica, posizionata sulla penisola iberica, farà confluire, sulla nostra Penisola, correnti meridionali instabili che determineranno piogge diffuse e persistenti e un deciso aumento della ventilazione da sud - scrive la Protezione Civile - . Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche".

L’avviso prevede dalle prime ore di domani, sabato 27 ottobre, venti da forti a burrasca dai quadranti meridionali, su Lombardia, Emilia-Romagna e Marche, in estensione a Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Abruzzo, Molise, Lazio e Sicilia. Si segnalano possibili mareggiate lungo le coste esposte.
Sempre dalle prime ore di domani, si prevedono precipitazioni diffuse, anche a carattere temporalesco, su Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna e Toscana, in estensione a Piemonte, Veneto, Province autonome di Trento e Bolzano e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani, sabato 27 ottobre, allerta rossa sui bacini del Piave in Veneto e allerta arancione su Lombardia settentrionale, sui settori appenninici occidentali dell’Emilia-Romagna, sul Trentino Alto Adige e su parte del Veneto. Si segnala, inoltre, allerta gialla su Lazio, Umbria, su alcuni settori di Toscana e Abruzzo e, risalendo la Penisola, su Liguria, parte del Piemonte, della Lombardia, del Friuli Venezia Giulia e sui restanti bacini del Veneto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento