menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chef umbro muore in un drammatico incidente: "Alessandro era un ragazzo d'oro"

Anche l'Umbria piange la morte di Alessandro Narducci, 29enne, talentuoso chef rimasto vittima di un incidente nella Capitale

La vita, i sogni, il futuro di Alessandro Narducci si sono drammaticamente interrotti in una serata d'estate di giugno, lungo le strade della Capitale. Una tragedia, che ha sconvolto anche Parrano, il piccolo comune umbro che aveva dato i natali a questo giovane chef stellato, morto a soli 29 anni. Il ragazzo viaggiava a bordo dello scooter insieme a un'amica sul Lungotevere della Vittoria in zona Prati, a Roma, quando un  violentissimo impatto contro un'auto non ha purtroppo lasciato scampo ai due giovani.

"Abbiamo appreso questa terribile notizia che ci riempie di dolore Alessandro era un ragazzo d’oro, solare" - scrive in un post il sindaco di Parrano, Valentino Filippetti. "A nome dell’amministrazione Comunale di Parrano esprimiamo alla famiglia le più sentite condoglianze. La giunta Comunale ha deciso di annullare la cena medievale del 7 luglio di cui Alessandro era la guida ed il regista e sta ridefinendo l’intera festa cancellando tutti gli eventi ludici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento