menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Personaggio / Alessandro Biscarini si riprende la guida del Parlamento degli Universitari: bis storico, il programma

Un risultato storico la Sinistra Universitario-Udu dato che per la prima volta nella sua storia, l’associazione politica, riconferma per due mandati successivi la Presidenza dell’organismo

Alessandro Biscarini per la seconda volta consecutiva guiderà il piccolo parlamento degli studenti universitari di Perugia. Un risultato storico la Sinistra Universitario-Udu dato che per la prima volta nella sua storia, l’associazione politica, riconferma per due mandati successivi la Presidenza dell’organo. La conferma era nell'aria dato che alle ultime elezioni il consiglio degli studenti dell'Unipg aveva registrato una forte maggioranza per i l'area di sinistra, rispetto ad un centrodestra diviso.

Il neo Presidente Biscarini ha già le idee chiare sui punti da analizzare per migliorare la qualità della vita degli studenti a partire dal prossimo consiglio deglio studenti: "Le proposte che verranno discusse in questo mandato saranno certamente numerose e le tematiche di particolare importanza che animeranno il confronto: dalla tassazione agli spazi, dall’informatizzazione alla valutazione, dalla mobilità all’ambiente. Sarà mio preciso impegno rispettare ogni scelta del Consiglio e portarla di fronte alle amministrazioni come espressione della comunità studentesca. Mi auguro di trovare uno spirito di collaborazione da parte di tutti i membri del Consiglio ed una volontà generale di lavorare in maniera seria e rispettosa dell’istituzionalità dell’organo"

“Siamo assolutamente entusiasti che Alessandro ricopra la carica istituzionale di Presidente del Consiglio degli Studenti” ha ribadito Costanza Spera coordinatrice della Sinistra Universitaria “Non solo perché, essendo stato consigliere nello scorso mandato, conosce già le dinamiche dell’organo e dell’Università, ma soprattutto perché è il profilo giusto per portare avanti sia le tematiche che saranno al centro del dibattito universitario, penso tassazione o alla didattica, sia quelle di rilevanza cittadina, come ad esempio i trasporti, tutte proposte su cui lavoreremo nell’interesse di tutti gli studenti. Siamo fiduciosi che rivestirà al meglio il ruolo istituzionale, dialogando proficuamente con l’Amministrazione e gli altri gruppi consiliari e continuando sulla linea tracciata di dare sempre maggiore importanza e spazio all’organo all’interno dell’Ateneo e della Città. Noi del resto continueremo ad affiancarlo per creare insieme l’Università per tutti.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento