menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco, va in cerca della ex ed aggredisce a morsi i clienti di un bar: arrestato

L'uomo si è scagliato anche contro i poliziotti intervenuti. La donna lo ha denunciato per molestie e violenze

Un ragazzo di 29 anni è stato arrestato dalla Polizia dopo aver aggredito alcuni clienti di un bar alla perifieria di Perugia.

Gli agenti sono intervenuti dopo una chiamata al 113, con la quale era stata segnalata la presenza del giovane, in un bar, in stato di alterazione dovuta all'alcol, che infastidiva e aveva aggredito i clienti. Uno dei quali era stato anche morso ad un dito.

Alla richiesta dei documenti, il 29enne albanese e con diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, aggrediva anche i poliziotti, i quali non senza difficoltà, riuscivano a bloccare l’uomo, che continuava ad urlare e sferrare calci e testate.

Dagli accertamenti svolti dagli agenti emergeva che il 29enne si era recato nel bar in cerca della ex compagna e che aveva tentato di avvicinarla. Poi aveva aggredito i clienti del locale che aveva cercato di calmarlo quando la donna era scappata via.

La ex compagna è stata sentita dalla Polizia e ha raccontato di essere stremata dalle continue vessazioni dell'uomo e che lo aveva lasciato stanca dei continui maltrattamenti e violenze subite proprio a causa dell’alcolismo dell’uomo. Comportamenti che non aveva mai trovato la forza di denunciare, almeno fino a ieri.

L'uomo è stato arrestato e denunciato per maltrattamenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, minacce gravi, lesioni e danneggiamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento