menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti cinesi insultati e pestati, l'Ambasciatore Li Ruiyu scrive alla presidente Marini

L’Ambasciatore scrive alla presidente Marini che nei giorni scorsi aveva espresso “preoccupazione e sdegno” per l’episodio di violenza a sfondo razzista subìto da due giovani cinesi a Perugia

Sul grave episodio accaduto un paio di settimane fa ai danni di due studenti cinesi, aggrediti e insultati, la comunità ha fermamente condannato il gesto, e così da parte dell’Ambasciatore della Repubblica Cinese in Italia, è arrivata una lettera indirizzata direttamente alla presidente della nostra Regione.

“Vorrei esprimere i miei più sentiti ringraziamenti, a nome dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia, alla Giunta Regionale ed a Lei in particolare per l’alta considerazione e la sensibilità prestata a quanto accaduto”. È quanto scrive l’Ambasciatore Li Ruiyu, alla presidente della Catiuscia Marini che nei giorni scorsi aveva espresso “preoccupazione e sdegno” per l’episodio di violenza a sfondo razzista subìto da due giovani cinesi a Perugia.

 “Da un lato – scrive l’Ambasciatore - ci siamo profondamente dispiaciuti per la disgrazia accaduta ai due studenti cinesi a Perugia, ma dall’altro, siamo confortati per la immediata solidarietà e la condanna del grave accaduto espressi da Lei, così come dalla comunità italiana”.

 “L’Umbria – sottolinea tra l’altro l’Ambasciatore nella lettera - rappresenta una regione di grande visione internazionale, inclusiva ed accogliente, dove arrivano sempre più cinesi per viaggiare, studiare e lavorare. Tutto ciò promuove notevolmente la cooperazione economica e gli scambi culturali tra i due Paesi”.

  “Siamo disponibili – conclude - a impegnarci insieme con Lei e la Giunta Regionale nell’offrire ai cittadini cinesi un ambiente sempre più favorevole per studiare e vivere, rafforzando la mutua conoscenza e amicizia già con voi molto consolidata, ed ulteriormente nel portare avanti le cooperazioni in ogni settore tra i due Paesi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento