Scontro tra militanti a Perugia. Potere al Popolo: "Agguato fascista". CasaPound: "Noi le vittime"

Indagini in corso. Autorizzata la manifestazione di Potere al Popolo dopo l'aggressione denunciata da due militanti. L'avvocato di Pasquino: "Denuncia contro ignoti"

Si cerca di far luce sull'aggressione denunciata da due militanti di Potere al Popolo mentre stavano affiggendo i manifesti elettorali in una plancia a Ponte Felcino. Una vicenda dai contorni ancora tutti da chiarire: c'è, infatti, anche la verità di CasaPound a raccontare tramite i social una versione diametralmente opposta: ovvero quella di aver subito a loro volta un attacco.

Intanto sono stati sentiti dalla Digos alcune persone, tra cui il militante di Potere al Popolo, Mario Pasquino, rappresentato dall'avvocato Luciano Ghirga: "Il mio assistito è parte offesa per lesioni volontari gravi per le quali presenterà denuncia querela contro ignoti. E' stato sentito a sommarie informazioni dalla Digos, dichiarando di essere rimasto vittima insieme al cugino di una aggressione e di aver ricevuto quattro coltellate più una bastonata in bocca. Non è stato in grado di ricoscere gli aggressori in quanto  erano con il volto travisato".  

Aggressione militanti Potere al Popolo, condanna anche da destra: "Violenza inaccettabile"

Perugia, colpo di scena. CasaPound: "Siamo noi gli aggrediti, stiamo denunciando. Ci sono i video"

Intanto la prognosi medica per i due militanti di Potere al Popolo parla di otto giorni per ferite da taglio lacere non profonde mentre per l'altro ragazzo, un trauma cranico con una prognosi di cinque. La Digos di Perugia ha ascoltato alcune persone per dare una svolta alle indagini anche attraverso l'acquisizione delle telecamere di videosorveglianza nella zona e capire eventuali responsabilità.  Alle 18 intanto, in Piazza IV Novembre si è riunito il presidio anti - fascista indetto dal Potere al Popolo per manifestare solidarietà ai due militanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento