rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Centro storico: 20enne sfregiato con un cacciavite, minorenni rapinati

Aggressione in piazza Matteotti e rapina in via Oberdan, indagano le forze dell'ordine

Sabato sera violento in centro storico a Perugia. Secondo quanto riportato dal Corriere dell'Umbria un 20enne è stato aggredito e sfragiato con un cacciavite in piazza Matteotti e tre minorenni sono stati rapinati da un gruppo di giovani in via Oberdan. Sui fatti indagano carabinieri e polizia. 

In piazza Matteotti un uomo non ancora identificato ha aggredito un 20enne. Calci, pugni e poi i colpi con il cacciavite. Il ragazzo è rimasto ferito al volto. E' successo intorno all'1.45. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile. 

Poco prima - intorno alle 20.30 - in via Oberdan, tre 13enne sono stati accerchiati e presi a calci da un gruppo di ragazzi. Gli aggressori li hanno anche rapinati dei portafogli, scappando. Sul fatto indagano i carabinieri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico: 20enne sfregiato con un cacciavite, minorenni rapinati

PerugiaToday è in caricamento