rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Escono dalla discoteca e aggrediscono due pasticcieri con le spranghe: nei guai tre giovani di Magione e Ponte Pattoli

I Carabinieri hanno individuato e denunciato i tre presunti aggressori dei dipendenti di un forno-pasticceria di Balanzano: inchiodati da testimoni e dai filmati che hanno ripreso volti e numero di targa dell'auto usata per allontanarsi

Identificati i tre aggressori dei due dipendenti della pasticceria Alunni aggrediti e picchiati sabato mattina mentre caricavano il furgone per le consegne, come raccontato da Perugia Today in anteprima a poche ore dai fatti.

Si tratta di tre giovani di Magione e Ponte Pattoli. I Carabinieri della Compagnia di Perugia e della Stazione di Ponte San Giovanni sono arrivati all'identificazione tramite le testimonianze delle vittime e dei dipendenti del bar e del laboratorio presenti alla scena. Fondamentale il numero di targa e i volti dei tre aggressori ripresi dalle telecamere di sorverveglianza dell'attività artigianale di pasticceria e forno.

I tre, secondo quanto ricostruito, erano appena usciti da un locale da ballo della zona, in auto e in mano ancora bottiglie di birra. Dopo aver fatto colazione nel bar annesso all'attività di pasticceria, uno dei tre sarabbe salito al posto di guida di uno dei furgoni, con il dipendente che gli avrebbe chiesto di scendere. In risposta il terzetto avrebbe aggredito l'uomo e un suo collega intervenuto in difesa, colpendoli anche con una spranga. Aggredito anche un terzo dipendente.

Il terzetto si era poi allontanato dal luogo a bordo di un'autovettura, ripresa dalle telecamere di sorveglianza.

Uno dei pasticcieri aggrediti ha riportato fratture e prognosi di guarigione di 30 giorni, con l'immediata apertura di un fascicolo per lesioni personali gravi d'ufficio.

Balanzano, stavano caricando il furgone con i dolci per la colazione per i bar e sono stati picchiati senza motivo

La posizione del terzetto è adesso al vaglio della Procura di Perugia: si va dalla semplice denuncia a piede libero fino alla richiesta di misure cautelari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escono dalla discoteca e aggrediscono due pasticcieri con le spranghe: nei guai tre giovani di Magione e Ponte Pattoli

PerugiaToday è in caricamento