rotate-mobile
Cronaca

Scatena il caos al Pronto Soccorso, aggredisce medici e infermieri

Denunciato per resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale, minacce aggravate e lesioni nei confronti di personale incaricato di pubblico servizio

Scatena il caos al Pronto Soccorso dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Aggredisce medici, infermieri, sicurezza e poliziotti: 29enne - già gravato da precedenti di polizia per reati di violenza sessuale, reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti - denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, minacce aggravate e lesioni nei confronti di personale incaricato di pubblico servizio

L'uomo, ricostruisce la polizia di Perugia, ha aggredito il personale sanitario che tentava di soccorrerlo. Lo stesso ha fatto con il personale della vigilanza e con un infermiere che tentava di fermarlo. Così è dovuta intervenire la polizia. Il 29enne ha aggredito anche loro, cercando di colpire i poliziotti. Gli agenti sono riusciti a bloccarlo, non con poca fatica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatena il caos al Pronto Soccorso, aggredisce medici e infermieri

PerugiaToday è in caricamento